Ad un passo dalla fine. . .

. . . Davvero non so che dire, tutto quello che ho nel cuore e nella mente l’ho già detto negli interventi dei precedenti mesi. . .
Il liceo è favoloso, la mia classe è favolosa, tutto è stato favoloso in questi cinque lunghissimi ma brevissimi anni di "convivenza". . . L’ultima occasione, l’ultimo traguardo ormai superato è stato il mio compleanno, ora non abbiamo più niente davanti a noi, a parte gli esami e la separazione forzata che purtroppo ci toccherà affrontare tra pochi mesi. . . Ah, ci sarà il viaggio in Grecia ad Agosto, e sarà davvero l’ultima. . . Poi inizierà l’università, ognuno di noi prenderà strade diverse. . . E spero sul serio che queste strade si congiungano, per poter continuare a camminare insieme come abbiamo fatto finora. . . Molti di noi resteranno qui a Cosenza per l’università, forse questo sarà il bene maggiore, avremo la possibilità di vederci ancora, e ancora, e ancora. . . Spero che non si avveri il pronostico che qualche professore sta facendo, spero che non sia vero che una volta usciti i quadri finali non ci guarderemo più in faccia. . . Beh, per quelli che ci hanno preceduto, esattamente per quelli di due anni fa, di certo non è stato così, quindi perchè dovrebbe esserlo per noi? Non dico tutti, ma un bel gruppo, quello delle persone che DAVVERO si volevano bene, non si potrà fermare davanti ad un mero voto scritto su un foglio attaccato ad un muro, l’amicizia VERA va oltre questo, io ne sono convinta e ci spero, e spero anche che le mie speranze non vengano deluse. . .
Eheheheh, quante volte ho usato la parola "spero" in questo intervento? Troppe, direi. . .  Questo perchè non c’è niente di certo, ma solo, appunto, speranze. . . Che, se condivise da molti, si possono tramutare in realtà. . . Questo è quello in cui credo, io CREDO nel fatto che non ci separeremo MAI, e con questa convinzione vado avanti, e mi appresto a concludere il ciclo più importante della mia vita. . .
VI VOGLIO BENE, RAGAZZI, VE LO DIRO’ PER SEMPRE. . .
 
"Io credi non pensavo
Che sarei rimasto attonito
Come l’inverno ghiaccia il lago
E adesso che sotto la paura
Si scioglie insieme a me
Ed è adrenalina pura
E non mi chiedere come farò
Io non lo so perché l’unica risposta che ora sento è una domanda
Che ne sarà di noi
Che ne sarà di quel che ieri eri tu
Forse sarà che poi
Perdendoci ci ritroviamo
"
 
Gianluca Grignani, "Che Ne Sarà Di Noi"
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Ad un passo dalla fine. . .

  1. Unknown ha detto:

    ben detto fox

  2. Margherita ha detto:

    Foxy, spero ke la vostra amicizia nn finisca MAI!!

  3. Masako ha detto:

    Foxyna….. ti auguro davvero di nn mai separarti dai tuoi amici!!! Vedrai ke il  prof si sbaglia…
     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...